Cosa fare in Sardegna

Cosa fare in Sardegna

8 Giugno 2018 Off Di La Pinnetta

“La vita in Sardegna è forse la migliore che un uomo possa augurarsi: ventiquattro mila chilometri di foreste, di campagne, di coste immerse in un mare miracoloso dovrebbero coincidere con quello che io consiglierei al buon Dio di regalarci come Paradiso”, diceva il grande Fabrizio de Andrè. Ma la Sardegna, nonostante le perle quali i borghi medievali di Bosa, Castelsardo e Alghero, le rinomate spiagge, la Gola di Su Gorroppu e il sistema carsico del Supramonte (tra le più profonde ed estese di Europa), non è solo un paradiso terrestre. La Sardegna è Archeologia, Storia, è Cultura, è Tradizione. Siti archeologici quali Su Nuraxi di Barumini Patrimonio Unesco, il villaggio nascosto di Tiscali, le Tombe dei Giganti, le Domus de Janas. Tradizioni antichissime che hanno fatto loro le influenze dei popoli che hanno abitato queste terre nei secoli. Tradizioni antiche come i carnevali, le feste campestri per celebrare i Santi Patroni, la Corsa degli scalzi di San Salvatore del Sinis (terra dei Giganti di Mont’e Prama), e attività più recenti come il festival jazz Time in jazz di Paolo Fresu o il Girotonno di Carloforte.

La posizione de La Pinnetta permette con facilità, grazie alla grande vicinanza ai collegamenti principali, di essere comodamente collegata con tutti questi tesori.